Maggiore affidabilità dei sistemi frenanti

created by Klaus Franzen |

I pressostati SUCO PLUS sono utilizzati per il rilevamento di cortocircuito e rottura cavo negli impianti frenanti di trattori e macchine agricole. Questa versione è conforme alla direttiva dell'Unione Europea 2015/68 (RVBR), adottata nel 2015.

Il regolamento UE 2015/68 descrive i "Requisiti per la frenatura dei veicoli in relazione all'omologazione dei veicoli agricoli e forestali". L'omologazione dei sistemi frenanti per i veicoli agricoli e forestali è quindi notevolmente rafforzata. Ad esempio, i sistemi di frenatura idraulica a singola linea di trattori, veicoli commerciali e veicoli forestali devono essere sostituiti da sistemi a due linee. Sono interessati da (UE) 2015/68 anche i rimorchi da trasporto (come carri caricatori, spandiletame, barili di letame liquido, spandiconcime trainati o irroratori trainati) e i rimorchi da lavoro (come presse per balle, grandi aratri, ranghinatori rotanti o seminatrici trainate). Il regolamento entrerà in vigore in diverse fasi fino al 2021.
SUCO vi supporta nel monitoraggio dei sistemi di frenatura idraulica e pneumatica con pressostati e trasmettitori di pressione integrati e premontati, ottimizzati per le esigenze specifiche dei freni nelle macchine agricole. In qualità di produttore internazionale con un proprio reparto di sviluppo, SUCO può contare su un'esperienza decennale nel campo dei sistemi frenanti critici per la sicurezza, in particolare per le macchine mobili:
 

  • Pressostati meccanici compatti con un'altissima sicurezza di sovrapressione di 600 bar e un carico di picco di pressione fino a 1000 bar/s sono stati progettati appositamente per applicazioni robuste nel settore agricolo.
  • I pressostati meccanici possono essere utilizzati nelle macchine in funzione come secondo sistema ridondante accanto ai sensori di pressione. La commutazione diretta delle valvole, indipendente dal sistema di controllo centrale, garantisce un monitoraggio di sicurezza affidabile.
  • I pressostati intelligenti con funzioni elettroniche aggiuntive possono interpretare, oltre ai consueti stati di commutazione (contatto aperto/chiuso), due ulteriori stati di commutazione (ad es. cortocircuito / rottura cavo) per ridurre il rischio di guasto oltre al rischio di incidente.
  • Trasmettitori di pressione compatti per campi di misura fino a 600 bar coprono l'intero campo di pressione dell'idraulica mobile. I trasmettitori di pressione per campi di misura fino a 5000 bar possono essere offerti per applicazioni ad alta pressione.
  • I pressostati e i trasmettitori di pressione con connettori integrati offrono un'elevata protezione IP fino a IP6K9K9K/IP67 e vengono utilizzati a temperature di esercizio fino a -40°C in numerose applicazioni (sistema frenante, asse motore, sistema sterzante, telaio) in condizioni ambientali estremamente difficili.
  • I sistemi di misurazione della pressione resistenti alla corrosione e ai fluidi sono stati appositamente progettati per l'uso con liquami, agenti spray, bio-oil o altri fluidi difficili.
     

Vi invitiamo cordialmente a convincervi della varietà di prodotti e della competenza dei nostri collaboratori competenti. Venite a trovarci dal 10 al 16 novembre 2019 all'Agritechnica 2019 nel padiglione 17, H05.

Indietro